Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Il Pianeta Futurista e altro di contorno

Mercurio transita sul Sole, domani, 9 Maggio 2016. Lo spettacolo inizia alle 13.12 e, in Italia, finisce verso le 20. Ne abbiamo già parlato nell’articolo principale su Nòva di oggi, Domenica 8 Maggio. Lo trovate qui

uno dei 9 quadri o disegni eseguiti da Balla per il transito di Mercurio del 7 novembre 1914
uno dei 9 quadri o disegni eseguiti da Balla per il transito di Mercurio del 7 novembre 1914

Qui sopra invece una delle 9 opere di Balla, cui faccio riferimento nell’articolo segnalato. Futur-Balla è uno dei miei pittori preferiti e questa, delle nove opere, è quella che mi piace di più, ma trovate le altre facilmente in rete.

Sempre a proposito del Transito di Mercurio notiamo che il primo che fu osservato, nel 1631 come spiegato nell’articolo segnalato, fu predetto nientemeno che da Keplero. Fu una delle prime applicazioni delle fondamentali leggi con cui si muovono i pianeti da lui enunciate, dopo anni di studi pazienti sui dati raccolti.

Infine,per chi ne ha la possibilità, ecco le  tante, iniziative per questo evento che si terranno negli Osservatori Astronomici dell’Inaf, Istituto Nazionale di AStrofisica. Ma potreste avere anche più vicino a voi qualche bella iniziativa dei circoli di appassionati del cielo, gli Astrofili.

Asiago: per scuole e pubblico sono previsti 3 turni di visita alla sede di Asiago dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Padova: i primi due per osservare il transito e assistere a una conferenza sulla missione spaziale Bepi Colombo, l’ultimo turno per osservare un transito di un sistema stellare binario.Informazioni e  prenotazioni : Programma transito di Mercurio di Asiago.

Bologna: l’appuntamento bolognese è in Piazza VIII Agosto, dalle 13:00 alle 18.00, per spiegare e osservare in diretta l’evento astronomico con l’ausilio di diversi strumenti, tra cui telescopi muniti di appositi filtri per osservare in piena sicurezza il pianeta avendo come sfondo il Sole.

Catania: presso l’INAF-Osservatorio Astrofisico di Catania, Via S. Sofia 78, è prevista un’iniziativa dedicata al pubblico generico e alle scuole. Per informazioni e prenotazioni: divulgazione@oact.inaf.it, oppure visita la paginahttp://www.oact.inaf.it/visite/.

Napoli: L’INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte seguirà l’evento con la strumentazione del laboratorio solare. Le riprese verranno rese disponibili sul sito web della struttura.

Merate, Milano: presso la sede dell’Osservatorio di Brera a Merate dalle 13:00 alle 17:00 sarà possibile entrare liberamente, senza necessità di prenotazione. Per tutte le informazioni vai alla pagina dedicata: Transito di Mercurio.

Padova:  Presso l’Alula Rosino dell’Università di Padova visione del fenomeno e una conferenza pubblica sugli effetti relativistici sul perielio dell’orbita di Mercurio. Per informazioni e prenotazioni: Programma transito di Mercurio Padova.

Palermo: presso l’INAF – l’Osservatorio Astronomico di Palermo nella splendida cornice di Palazzo dei Normanni dalle 13:00 in poi. Per informazioni e prenotazioni: Transito di Mercuri 

Buona visione e, se proprio non ce la fate a partecipare, casomai rifugiatevi in uno dei tanti siti web che trasmettono in diretta, anche dallo spazio, Nasa in testa. (la foto in evidenza col percorso di Mercurio e orari è per cortesia di “Coelum”)