Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Plutone e gli scienziati, fra gioia e ansia

Mancano oramai proprio poche ore al passaggio della sonda Nasa New Horizons nei pressi di Plutone.  Sarà alle 14 circa di domani 14 luglio 2015. Vedremo ancora queste facce felici ?  Speriamo di si, ora la sonda non trasmette nulla per varie ore, perché concentra tutte le sue energie, diciamo così, nel prenderei preziosissimi dati che solo lei ci può dare, passando alla fantastica velocità di 50.400 chilometri all’ora accanto al pianeta, prima di perdersi nelle regioni dello spazio oltre Plutone e i suoi 5 satelliti.

Il team Nasa di New Horizons reagisce entusiasta all'arrivo della immagine di Plutone dalla profondità del sistema solare
Il team Nasa di New Horizons reagisce entusiasta all’arrivo della immagine di Plutone dalla profondità del sistema solare

L’ultimissima immagine rilasciata dal satellite è quella qui sotto, scattata a un solo milione e mezzo di chilometri.  Plutone inizia a rivelare i suoi segreti :pluto-annotated

 

Si scorgono particolari importanti, oltre al colore rosso mattone di cui abbiamo parlato e la strana struttura più chiara fatta a cuore (vedi i due precedenti post) iniziano a apparire dei rilievi e regioni più scure. I primi risultati si avranno il giorno 15, la sonda deve trasferire i dati un po’ alla volta, e tra trasmissione è lenta, cento volte più lenta della Adsl di casa.