Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Un progetto un po’ matto, ma da 1 miliardo di $

Un aereo gonfiabile, costruito con materiali leggeri, potrebbe essere la soluzione a un problema che da anni assilla gli ingegneri spaziali: costruire un mezzo che possa studiare l’atmosfera di Venere. Questa infatti è molto densa e ricca di zolfo, oltretutto a una temperatura che, proprio al suolo, arriva a oltre 400 gradi oltre alla  pressione di 900 atmosfere, come quella che si ha in mare a 900 metri di profondità.

Condizioni proibitive quindi che il progetto della Northrop Grumman, cerca di risolvere.Il contesto è quello del progetto Nasa New Frontiers, che inizierà ad accettare proposte provenienti da team internazionali il prossimo  ottobre.

potrebbe essere così l'aeroplano gonfiabile per studiare l'atmosfera venere
potrebbe essere così l’aeroplano gonfiabile per studiare l’atmosfera venere

Northrop Grumman propone di realizzare VAMP, acronimo di Veicolo Maneggevole per l’atmosfera di Venere, riuscirebbe, grazie al rapporto peso volume, a volare a 50 chilometri sopra al suolo di Venere  e quindi poter agevolmente raccogliere dati senza che la forte densità gli facciano irrimediabilmente perdere quota.

Seguiremo questo progetto nei prossimi mesi, nella sua corsa a vincere il premio finale : 1 miliardo di dollari per realizzarlo.