Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Spazio: anche lì due fornitori evitano problemi

Due giorni fa è partito Antares, il razzo vettore di Orbital che ha lanciato in orbita la capsula Cygnus.  Se vi siete persi il lancio qui trovate un po' di considerazioni sulla questione   (anche un video notevole sulla missione) 

Il lancio è stato perfetto e, se tutto andrà bene, Nasa avrà così due fornitori per andare alla Stazione Spaziale Internazionale. Già Spacex, la compagnia di Elon Musk, che già ha portato rifornimenti alla ISS due volte, e si appresta al salto, non banale, di portare anche uomini nello spazio, impresa finora riuscita solo alle agenzie nazionali. 

Dragon_antares_v2_624

Le differenze fra i due mezzi, Dragon di Space X e Cygnus di Orbital, realizzata in pratica dall'Italo francese Thales Alenia Space, sono notevoli, ma quella che non si vede da questa semplice illustrazione è che Cygnus è "usa e getta", ossia non si recupera, non torna a sulla Terra, ma si brucia nel rientro nell'atmosfera. 

Due fornitori, almeno, sono essenziali per Nasa, evitano interruzioni di servizio e un po' di competitività non fa male. Come si è visto 5 anni fa i privati, cosiddetti, non eccitavano nessuno. Oggi sono sugli scudi e prendono contratti da 2 miliardi di dollari a botta, come SpaceX o Orbital. 

 Ecco qui sotto una bella infografica su Antares e Cygnus

Find out about Orbital Sciences' new Antares rocket and Cygnus cargo ferry spacecraft in this SPACE.com Infographic.