12 Marzo 2013

La fortuna è cieca ma...

... la sfortuna ha una mira bestiale. Sentite un po' questa: il 22 gennaio scorso un piccolo pezzo di un satellite cinese distrutto per esercitazione (da un sistema difensivo antisatellite) ha centrato perfettamente un satellite russo, oltretutto piccolissimo. 

Quello russo è un Ball Lens In The Space (BLITS), praticamente uno specchio rotante attorno alla Terra, roba da 7 chili, mentre quello cinese, Feygun 1C era servito da bersaglio, e si era disintegrato in mille pezzi, nel 2007.  caso più unico che raro possiamo dire. Qui sotto una bella infografica che spiega il tutto 

Find out how debris from a destroyed Chinese satellite collided with a tiny Russian satellite, in this SPACE.com Infographic.

 

Se invece volete vedere (anche) un breve filmato potrete capire come si realizza il fatto che il satellite è stato urtato cambia direzione e velocità di rotazione, come una boccia colpita da un'altra!

 

Questo post appartiene alla categoria Senza categoria e associato ai tag .