15 Gennaio 2013

8 anni fa, un’impresa memorabile

E' la discesa del piccolo modulo Huygens sulla superficie di Titano.  Tutto studiato, tutto calcolato, per carità, ma occorre dire che è stata un'impresa meravigliosa e purtroppo un po' sottovalutata. Il mezzo europeo Huygens è stato portato fino a Saturno dalla sonda Italo americana Cassini, che dal 2004 orbita attorno al pianeta, ai suoi anelli e tanti satelliti. 

Il 14 gennaio di quell'anno Hygens arrivò al suolo di Titano , il maggiore dei satelliti di Saturno, dopo una manovra di avvicinamento durata ben 21 giorni.  A tutt'oggi, e ancora per parecchio, il piccolo "scatolotto" paracadutato verso l'ignoto rimane l'oggetto umano  che è atterrato nel mondo più lontano da noi.

Trovò un mondo incredibile, fatto di laghi e fiumi di metano liquido. Qui sotto una delle immagini originali trasmesse.

Titano

Mentre qui abbiamo un video nuovo, per l'occasione, fornito da ESA. E' interessante perchè si tratta evidentemente di una animazione, ma basata su dati reali trasmessi dalla sonda e le ultime immagini sono reali anch'esse. Val la pena di vederlo e ricordare questo record tutto nostro, italiano e europeo.




Embedded video from
NASA Jet Propulsion Laboratory California Institute of Technology

 

 

Questo post appartiene alla categoria Senza categoria e associato ai tag .